top of page
News Recenti
Archivio News

“La Chimica del futuro” con il Rettore di UNICAM presso l’IIS “E.Mattei” di Recanati


Il Magnifico Rettore dell’Università di Camerino, prof. Claudio Pettinari, sabato 18 febbraio 2023 ha incontrato le studentesse e gli studenti di alcune classi del biennio e del triennio dell’IIS “E. Mattei” di Recanati

Durante il seminario “La Chimica del futuro” e attraverso un’interessante lezione di chimica, ha trattato il ruolo chiave di questa disciplina nella transizione energetica e nello sviluppo sostenibile. Innovazione industriale e tecnologica dell’economia circolare, fonti energetiche rinnovabili, equilibrio tra crescita e tutela dell'ambiente, stoccaggio di energia, tecnologie quantistiche, nanotecnologie, ricerca di nuovi materiali: sono questi alcuni degli argomenti magistralmente proposti dal Rettore ai giovani uditori, per riflettere sulle sfide da affrontare fin da subito in tema di cambiamenti climatici e sostenibilità ambientale.

Partendo dagli obiettivi dell’Agenda 2030 e percorrendo un viaggio nella storia, dalla Rivoluzione industriale ad oggi , ha affrontato l’attuale tema della crisi energetica e del riscaldamento globale puntualizzando come la chimica dei materiali rappresenti non solo una preziosa risorsa per lo sviluppo di tecnologie a bassa emissione di CO2, ma si stia orientando anche nella produzione di sistemi di tipo circolare, in grado di riciclare la stessa impiegandola come materia prima e risorsa in altri processi produttivi, così da ridurne l’impatto ambientale. Una chimica protagonista dell’innovazione e della tecnologia a favore dell’ambiente e della ricerca: dalle potenzialità dell’idrogeno, come vettore energetico in grado di immagazzinare e fornire grandi quantità di energia senza produrre emissioni di CO2, all’utilizzo delle biomasse, come risorse di approvvigionamento energetico, fino agli incoraggianti i risultati ottenuti nei laboratori dello stesso Rettore, nel suo ruolo di Ricercatore UNICAM, sull’utilizzo delle MOF, strutture metallorganiche impiegate come veicoli per il trasporto e lo stoccaggio della CO2.

E per finire un invito ai giovani ad amare il Nostro Pianeta, preservandone le risorse, ma soprattutto un invito a studiare oggi con impegno, passione e curiosità per assumere nel prossimo domani un ruolo attivo nelle sfide che il mondo sta affrontando.



Kommentare


bottom of page